“I Matesini” di Campochiaro in “Il ballo della tina”